CONDIVIDI

 “Come le televisioni falsificano la realta’? Eccone un esempio che unisce falsificazione e il classico triste fenomeno dei voltagabbana italiani”. Così  Matteo Incerti, dal blog di Beppe Grillo,  parla del  fatto accaduto su Mediaset.

Nel corso della trasmissione Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso un “impostore”, Matteo De Vita, si sarebbe spacciato per un attivista  dialogando con alcuni deputati della Lega Nord , “facendo fare una pessima figura al MoVimento 5 Stelle”,  ha affermato Grillo  sul suo blog. Un chiaro  esempio – sostiene il portavoce – della disinformazione italiana.

De Vita, originario di San Giovanni Rotondo, si è iscritto  ai Meet-up, il 24 febbraio 2013. Lo stesso giorno delle elezioni, non proprio dunque un militante di vecchia data.

barbara d'urso

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.