CONDIVIDI

Lifting casalingo .Eh si, non ci crederete mai, eppure a volte non occorre ricorrere a chirurghi estetici, botulino e punturine. Avete capito bene, il lifting casalingo c’è, esiste e funziona. Come è possibile? Spesso in natura esistono degli ingredienti che sono perfettamente funzionali e che emulano il comportamento di tutti quegli strumenti utilizzati in chirurgia per vitalizzare la pelle.

Lifting viso

Il lifting, d’altronde, è il trattamento chirurgico maggiormente richiesto. Il tempo che passa, infatti, lascia sul viso dei segni inevitabili, quali le rughe e far fronte a questi problemi non è sempre semplice. Uno dei consiglie che va seguito, comunque, per prevenire, seppur in parte, l’apparire delle rughe sul volto, è quello di prestarsi alla pulizia quotidiana del viso ed alla protezione dai raggi ultravioletti, utilizzando una protezione solare anche nei periodi lontani dall’estate.

Esistono differenti modi di intendere i lifting casalinghi. Il primo, che è anche il più comunque, è quello che inizia dall’esfoliazione della pelle del volto con zucchero di canna e olio: il primo per togliere le impurità ed il secondo per idratarla. Fatto ciò, c’è la fase della tonificazione, durante la quale si crea un liquido tonico a base di acqua di rose, succo di limone, amamelide e olio essenziale di mandorle. Questo tonico ha le seguenti dosi:

  • 1 tazza di acqua di rose;
  • 1 cucchiaino di succo di limone;
  • 1 cucchiaino di amamelide;
  • 5 gocce di olio essenziale di mandorle.

Poi si passa alla terza fase: quella dell’applicazione di una maschera rimpolpante. Le maschere viso fatte in casa sono comodissime e, soprattutto, adatte ad ogni tipo di portafoglio. Ma quali sono le maschere più adatte a ringiovanire di circa 10, 15 anni?

  • Kiwi, miele, yogurt e limone: mescolate insieme la polpa del kiwi, un cucchiaio di miele, yogurt e limone fresco. Spalmate il composto sul vostro viso e lasciate agire per un quarto d’ora.
  • Albume d’uovo e limone: in una ciotola versate l’albume di uovo e aggiungete il succo di limone; mescolate per bene, lasciate agire per 15 minuti ed avrete creato una maschera ricca di Vitamina C e collagene, utile a rendere la vostra pelle elastica.
  • Patate, yogurt e olio: lessate in un pentolino una patata, ricca di amido. Una volta che si sarà freddata, schiacciatela con uno schiaccia patate e, in una ciotola, aggiungete yogurt e olio (oliva, karité). Massaggiate sulla pelle, lasciate agire per quindici minuti e sciacquate con acqua fredda.
  • Crema, curcuma, miele, uovo: unite due cucchiai della tua crema idratante preferita ad 1 albume d’uovo, 2 pizzichi di curcuma ed 1 cucchiaino di miele. Mescolate il tutto e lasciate agire sul viso per all’incirca 20 minuti. Una volta terminato il tempo, sciacquate con acqua tiepida. Anche in questo caso, grazie alla curcuma si creerà l’effetto collagene adatto a ringiovanire la pelle di qualche anno e a distendere le rughe.
  • Crema idratante, olio: mescolate la vostra crema idratante ad uno degli oli che più preferite tra olio essenziale di rosa mosqueta, eucalipto o mirtilli. Applicate sul viso e lasciate riposate.
  • Burro di Karitè, olio di jojoba, olio di mandorle dolci: mettete insieme 50 grammi di burro di karitè sciolto, 40 grammi di olio di jojoba e 10 grammi di olio di mandorle dolci.

Mashera viso

Oltre alle maschere per il viso, però, ci sono numerosi rimedi che sopperiscono al lifting chirurgico, quali: la ginnastica facciale e le bevande ringiovanenti.

Una ottima bevanda che può far ringiovanire la pelle è quella a base di limone e acqua. Ogni mattina, appena svegli, bevetene un bicchiere e inoltre, picchiettate degli infusi di té verde nelle borse sotto agli occhi.

Anche la ginnastica facciale potrebbe rappresentare un ottimo alleato per la pelle. Gli esercizi per il viso si possono fare in casa e sono molto semplici ed intuitivi. Quelli più diffusi, sono quelli della terapista Yamuna Zake, maestra yogi americana e si fanno con una pallina che stira la pelle e rivitalizza i tessuti. Ci sono tre esercizi che possono essere sperimentati e che sono naturalmente funzionanti se fatti per un periodo molto lungo. La tecnica è una specie di yoga per il viso e va fatta per una ventina di giorni, per mezz’ora al giorno.

Crema viso fatta in casa

Prendete la pallina per il viso e poggiatela appena sopra le sopracciglie, pressando in modo deciso e prolungato. Trascinatela lentamente verso l’alto, prima al centro della fronte e poi ai lati. Ripetete la procedura per 15-20 minuti.

Il secondo eserzio è finalizzato, invece, ad alzare gli zigomi. Riponete la pallina a fianco del setto nasale e spostatela sistematicamente verso l’esterno e poi verso l’alto.

Il terzo ed ultimo esercizio, invece, si compie ponendo la pallina sull’attaccatura della mascella, nella sporgenza dell’osso. Trascinatela lentamente verso il basso. Trascinate la sfera in avanti lungo l’osso della mandibola e tenete ferma l’altra parte del viso, in modo tale da distenderla. Ripetete per 5 minuti e cambiate lato.

Queste erano tutte le procedure che possono servire per fare del lifting naturale fatto in casa. Tali procedure non richiedono grandi sforzi e le maschere sono facili da fare. Ma la cosa più importante è che è sempre bene stare molto attenti alla pulizia giornaliera e, soprattutto, ricordarsi di idratare sempre la pelle. Ricordatevi anche di struccarvi accuratamente ogni sera, facendo bene attenzione a togliere tutti i residui di trucco che potrebbero contribuire ad invecchiare la vostra pelle. Beh, che dire, eccovi svelati tutti i segreti di bellezza! Non vi resta che seguire queste procedure ed arricchire la vostra pelle con queste perle di saggezza. In bocca al lupo, donne!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.