Libretto postale inattivo

Se hai un libretto aperto alle poste che ha più di 10 anni di vita, potresti perdere tutti i soldi che hai risparmiato.

E’ il caso dei ‘libretti di risparmio dormienti’, i cui titolari non effettuano alcun movimento da 10 anni.
Il saldo presente andrà allo Stato e può finire in un fondo istituito dalla Finanziaria 2006.

Entro il 27 marzo 2016, ci si può recare alle Poste e provvedere. Superato il termine senza che siano impartite disposizioni, Poste
Italiane dovrà procedere all’estinzione del Libretto. Per informazioni c’è il numero di telefono gratuito
800.00.33.22.

LEGGE ANTIFUMO APPROVATO DECRETO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.