CONDIVIDI

Leon Cino con la connazionale Ambeta è stato forse uno dei più talentuosi partecipanti al talent show di Maria De Filippi. Dopo la sua vittoria  nella 3^ edizione di ‘Amici’ e la successiva partecipazione come ballerino professionista al programma si erano un po’ perse le tracce del ballerino albanese.

Ma ora lo ritroviamo che torna al suo primo grande amore artistico, la danza classica. Leon infatti sarà impegnato il 24 e 25 settembre a Roma presso il Teatro Greco dove danzerà il trittico ‘Amore, Sagapo, Sashuri e Woman’ di Biagio Tambone e ‘Passione’ di Tania Matos.

Un balletto che come racconta lo stesso Leon al ‘Tgcom’ parla dell’amore, ma anche dell’amicizia profonda  che unisce  due uomini, con momenti intensi in cui il ballerino albanese si troverà ad essere da solo sul palco.

Un lavoro nato in collaborazione con Biagio Tambone, di cui il ragazzo era stato allievo quando frequentava la scuola del Teatro ‘La Scala’. Palco, quello di Milano, che Leon sogna di tornare presto a ricalcare per poi arrivare fino al pubblico internazionale del Teatro di PNB – Pacific Northwest Ballet. Sogni che speriamo riesca a realizzare.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.