CONDIVIDI

Essere pagati per viaggiare

Viaggiare per il mondo, ed essere pure pagati per farlo è indubbiamente il lavoro estivo che tutti noi sogniamo. Ma oggi, quel sogno potrebbe divenire realtà. 

Wow Air, sta infatti cercando 2 amici disposti a trasferirsi in Islanda, e poi da li viaggiare per tre mesi visitando all’incirca 8 paesi diversi. L’obbiettivo finale è quello di aiutare la compagnia a scrivere la sua prima guida di viaggi. 

Ma non è finita qui! Infatti chi si aggiudicherà questo lavoro da favola verrà pagato la bellezza di 3.300 euro al mese. Naturalmente poi tutte le spese dei vari viaggi saranno completamente pagate, e voi non dovrete fare altro che documentare la vostra avventura con foto, video che poi verranno pubblicate sui social network. 

Il concorso di Wow Air

Se volete provare ad aggiudicarvi il lavoro, vi basterà visitare il sito della Wow Air La compagnia, infatti ha indetto un concorso che è iniziato lo scorso 23 aprile, dove tutti possono partecipare, basta soltanto aver compiuto 18 anni, possedere un profilo Facebook, ed avere un amico da coinvolgere in quest’avventura. 

Il vincitore del concorso poi, assieme all’amico prescelto, dal 1 giugno al 15 agosto dovranno trasferirsi obbligatoriamente in Islanda. Li i due amici avranno a disposizione un bell’appartamento, che diventerà un po’ una specie di ufficio-base. 

Arrivati in Islanda, la coppia di amici dovrà poi pianificare il loro itinerario di viaggio. Dovranno scegliere almeno 8 tra le 38 destinazioni proposte dalla WOw Air e poi partire. 

Ogni viaggio durerà dai 2 ai 4 giorni, e ovviamente tutte le spese relative saranno già coperte. Una volta in giro per le diverse destinazioni, i due fortunati dovranno appunto creare dei contenuti multimediali per i “vlog”.

I vincitori di questo fantastico concorso verranno annunciati il 18 maggio sui profili social della Wow Air, ed il 1 giugno avrà inizio questa magnifica esperienza.

Ma attenzione però, se decidete di partecipare, tenete sempre sotto controllo le pagine social della compagnia, perché se il vincitore non dovesse rispondere entro 48 ore dall’annuncio, ne verrà selezionato un altro. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.