CONDIVIDI

Rimedi contro la stitichezza

La stitichezza è un disturbo piuttosto comune sia tra gli uomini che tra le donne, ma fortunatamente esistono tanti rimedi naturali in grado di favorire la naturale regolarità del nostro intestino.

Sono tanti gli alimenti con proprietà lassative, prime tra tutti le prugne, da sempre conosciute come valido metodo contro la stipsi. Possono essere consumate sia fresche che in forma essiccata, da sole o in abbinamento, ad esempio, con i cereali della prima colazione.

Anche i cereali integrali, infatti, sia in fiocchi che sotto forma di pane, pasta e riso, hanno il potere di rimettere in moto l’intestino, grazie all’alto contenuto di fibre.

Le fibre le ritroviamo anche nei legumi, ma attenzione: in caso di colite o sindrome del colon irritabili, di cui la stitichezza può essere uno dei sintomi, i legumi potrebbero peggiorare la situazione. Prima di abbuffarsi di lenticchie e fagioli, sarebbe quindi meglio consultare il medico.

A differenza di quello che si è soliti pensare, anche i fichi d’india hanno proprietà lassative, a patto che vengano consumati in quantità ridotte: uno al giorno è la dose consigliata.

Un altro rimedio naturale contro la stitichezza è rappresentato dai semi di lino: mangiatene due cucchiai una volta al giorno insieme a un bicchiere d’acqua. Ciò determinerà la formazione delle mucillagini dall’effetto benefico per il transito intestinale ed emolliente per le pareti intestinali.

Gli effetti benefici dell’aloe vera sono molteplici, e tra di essi troviamo anche quello contro la stipsi: il suo succo protegge l’intestino, normalizza le secrezioni intestinali e può essere d’aiuto in caso di stitichezza.

Anche l’acqua di cocco annovera tra le sue proprietà benefiche quella lassativa, così come le barbabietole e la liquirizia. In caso di stitichezza cronica è possibile consumare le barbabietole bollite anche giornalmente, nella quantità di 100-150 grammi.

Da non sottovalutare il ruolo dell’attività fisica: seguire un’alimentazione corretta non basta, è necessario fare anche un po’ di movimento. Lo sport non serve solo a eliminare i chili di troppo ma anche a preservare il buon funzionamento del nostro intestino: la sedentarietà impigrisce pure lui!

In tutto questo non può mancare l’acqua: bevetene almeno due litri al giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.