CONDIVIDI

Gli uomini sposati con donne che guadagnano più di loro sono maggiormente inclini all’utilizzo di medicinali per curare disfunzioni erettili: lo ha dimostrato una nuova ricerca della Washington University, pubblicata sul  Personality and Social Psychology Bulletin di febbraio.

Lo studio, condotto da Lamar Pierce, PhD, Michael S. Dahl e Jimmi Nielsen si è basato su dati raccolti in Danimarca, su un campione di 190_DisfunzioneErettilepiù di 200.000 coppie sposate monitorate dal 1997 al 2006. Un’ulteriore fattore emerso dalla ricerca riguarda proprio le mogli che guadagnano più dei mariti: queste ultime, infatti, sembrano avere maggior tendenza a soffrire di insonnia e utilizzare ansiolitici.

Questi stessi effetti non sono stati riscontrati in coppie non sposate, dimostrando che gli uomini cominciano  a risentire emotivamente della disparità di reddito solamente dopo il matrimonio, come anche le donne sono meno soggette a disturbi legati all’ansia prima di aver pronunciato il fatidico “si”.

Articolo: Eleonora Degano

Immagine: Benessere.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.