CONDIVIDI
labbra secche

E’ una tipica condizione invernale quella delle labbra secche che però in particolari condizioni possono ripresentarsi anche in altri periodi dell’anno

La loro principale causa è da ricercare nella drastica riduzione della componente acquosa nelle labbra: infatti asciugandosi molto rapidamente le labbra si seccano e, screpolandosi, possono provocare dolore. Sulla superficie normalmente le labbra presentano una sottile pellicola oleosa, una naturale difesa contro la perdita d’umidità. E quando questa pellicola protettiva viene rimossa o danneggiata, perdono la loro naturale protezione.

Principalmente le cause sono da ricercare negli agenti atmosferici, a partire dalle temperature rigide e dal vento vento tipici dei mesi invernali, ma anche dalle radiazioni UV solari od artificiali che favoriscono una rapida evaporazione dell’umidità naturalmente presente in questa zona. Inoltre l’abitudine di leccarsi le labbra influisce negativamente sul loro aspetto.

Ma le labbra secche possono essere legate anche a prodotti cosmetici, specialmente quelli troppo aggressivi e di qualità scadente che possono provocare reazioni allergiche. E in alcuni casi estremi esistono infezioni di natura batterica, così come carenze vitaminiche o ancora la disidratazione dell’organismo che possono provocare una progressiva secchezza in questa zona del corpo.

La protezione ideale? E’ nell’utilizzo regolare di creme idratanti o stick a base oleosa. Le sostanze più indicate per proteggere la pelle dagli agenti atmosferici sono indubbiamente gli ingredienti vegetali che ripristinano la funzione barriera della pelle delle labbra, come il burro di karité, il burro di cacao, gli oli vegetali quali avocado, germe di grano, mandorle dolci e le cere come la jojoba o la cera d’api.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.