CONDIVIDI

Dopo 32 anni giustizia è fatta, la Corte di Cassazione ha finalmente rivelato la causa dell’ esplosione del DC-9 Itavia il 27 Giugno 1980 con 81 persone a bordo.

Nessuna esplosione interna quindi, ma un missile che ha colpito per sbaglio l’aereo di linea durante uno scontro tra caccia militari. Lo stato dovrà quindi risarcire le famiglie delle 81 vittime.

ustica

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.