Soccorso aereo per ventenne di 610 chili

khalid

 

Khaled_Mohsin_Shairi

È stato necessario l’intervento dei vigili del  fuoco per permettere a Khalid Mohsin Shaeri di uscire dalla sua casa. Il ventenne dell’Arabia Saudita pesa circa 610 chili, la sua imponente mole gli impedisce ogni tipo di movimento, costringendolo a letto, tanto che erano passati ormai più di due anni dall’ultima volta che aveva lasciato la sua camera.

Viste le sue condizioni, il re saudita Abdullah ha disposto il trasferimento del giovane in un ospedale  di Ryad, dove verrà sottoposto a cure speciali. Per permettere il ricovero, i vigili del fuoco di Jazan hanno dovuto demolire parte della casa di Khalid. Il ragazzo è stato poi calato con un montacarichi dal secondo piano della palazzina e sistemato sopra un aereo che lo ha portato a destinazione.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”32967″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.