CONDIVIDI

Jocelyn Wildenstein, la donna più brutta del mondo

È conosciuta come Catwoman ma anche con l’appellativo di “donna più brutta del mondo”: lei è Jocelyn Wildenstein, una signora di 68 anni che ha dilapidato il patrimonio per realizzare il suo sogno. Quale? Assomigliare il più possibile al suo animale preferito: la tigre.

Tre milioni di euro regalati a chirurghi estetici di tutto il mondo per poter assumere le sembianze del felino da lei tanto amato. Ma perché? Vi chiederete giustamente voi. Tutto ha inizio da una delusione in campo sentimentale. Correva l’anno 2004 quando Jocelyn trovò suo marito a letto con una ragazza russa di 21 anni.

Fu allora che la donna iniziò la sua trasformazione, e per pagare i suoi numerosi e costosi interventi, in sede di divorzio fece al marito richieste da record: una casa a New York e una nello Chateu francese, 66mila acri di terreno in Kenya, l’intera collezione d’arte e un jet privato.

Vediamo come appare oggi Jocelyn.

Gallery

[df-gallery url=”https://www.wdonna.it/gallery-item/jocelyn-wildenstein-foto”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.