CONDIVIDI

136 mila dollari per diventare un fumetto

Se con la Barbie e la bambola gonfiabile umane pensavate di aver visto il massimo dell’assurdità per ciò che riguarda la chirurgia estetica, dovete sapere che ci sono tanti altri casi di persone che hanno deciso di trasformare il proprio corpo per assumere sembianze particolari.

Tra queste c’è Jacqueline Koh, una giovane designer di Singapore che ha scelto di ricorrere alla chirurgia plastica per assomigliare alle ragazze dei Manga, i famosi fumetti giapponesi.

Jacqueline si è sottoposta a tantissimi interventi, arrivando a spendere una cifra esorbitante: ben 136 mila dollari.

Si è rifatta le palpebre, il naso, gli zigomi, il mento, si è sottoposta a una liposuzione e una mastoplastica additiva per ingrandire il seno. Non solo, anche le sue orecchie hanno subito modifiche, oggi infatti risultano più appiattite rispetto alla fisionomia originaria.

Ovviamente necessita di altri interventi di mantenimento, in modo tale che l’effetto Manga non si rovini col passare del tempo. Per cui si sottopone costantemente a iniezioni di botulino, applica ogni giorno una maschera per il viso del costo di 100 dollari al mese e ogni settimana utilizza dei macchinari estetici per la cura della pelle.

Jacqueline si dice assolutamente soddisfatta dei risultati ottenuti. Voi cosa ne pensate?

Gallery

[df-gallery url=”https://www.wdonna.it/gallery-item/jacqueline-koh-foto”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.