CONDIVIDI

Italiani bocciati alla prova costume

Il caldo anomalo di questo periodo, che ci accompagnerà anche nei prossimi mesi, avvicina sempre di più la tanto temuta prova costume. Hanno così inizio estenuanti sedute in palestra e diete drastiche all’insegna della disperazione, nella speranza di porre rimedio alla situazione, maledicendosi per non aver curato la linea in maniera costante.

Ma sembra che gli italiani stiamo perdendo questa battaglia. Quasi sei connazionali su dieci sono in sovrappeso o addirittura obesi: è quanto è emerso da un’analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat raccolti in questi primi giorni di sole e mare del 2016.

Gli “oversize” sono perlopiù uomini del Mezzogiorno, con picchi altissimi in Molise, dove raggiungono il 64,8%. Seguono: la Campania (61,6%), la Sicilia (60,6%) e la Puglia (59,1%). Per quanto riguarda l’universo femminile, invece, al primo posto c’è la Basilicata (46,5%), seguita da: Puglia (44,1%), Campania (43,7%), Molise (43,4%), Sicilia (40,8%).

I cittadini più in forma, spiega la Coldiretti, si trovano al Nord, in Trentino-Alto Adige, in Valle d’Aosta, in Piemonte e in Lombardia.

Sempre stando all’indagine Colditetti/Censis, sono 16,9 milioni gli italiani che seguono una dieta last minute in vista dell’estate, 7,7 milioni quelli che curano la linea regolarmente.

Diverse le soluzioni alimentari proposte dai nutrizionisti per eliminare i chili di troppo, ma tutti riconoscono i benefici della dieta mediterranea, preziosa non solo per combattere il sovrappeso ma anche per fornire al nostro organismo tutto ciò di cui ha bisogno per rimanere in salute.

prova-costume

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.