A Brescia la polizia ha messo in atto un Blitz antiterrorismo in seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due persone accusate di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell’ordine democratico.

In corso anche perquisizioni.
Le indagini sono state dirette e condotte dagli uomini della Digos e del servizio Polizia postale, permettendo di accertare che i due sostenitori dell’Isis, svolgevano continuativa attività di istigazione pubblica in rete.
Sono stati immediatamente arrestati quindi un tunisino e un pakistano ; i due avevano creato un account twitter ‘Islamic_State in Rom’ e progettavano azioni terroristiche.

Attraverso Twitter pubblicavano messaggi minacciosi a firma Islamic State: sullo sfondo alcuni luoghi simbolo, a Roma e Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.