CONDIVIDI

Molti personaggi dei reality, in quest’ ultimo periodo, si stanno dedicando al mondo della pornografia. Tra i personaggi  annoveriamo Luca Tassinari, ex concorrente de “La Pupa e il Secchione” che ha deciso di fare un’ “ultima cavolata”  come lui definisce per poi trasferirsi all’estero..

Wdonna.it intervista Luca Tassinari

Caro Luca, hai partecipato all’edizione de La Pupa e il Secchione. Come ricordi l’esperienza?

Una bella vacanza rilassante e piena di risate.. Poi ricordo un episodio divertente: quando Pasqualina si strusciava sotto la doccia, che ad un certo punto si è dovuta allontanare a causa di una “presenza ingombrante” tra di noi..

Da “secchione” ad attore porno..Come mai questo cambiamento?

Tra poco , esattamente a gennaio, mi trasferirò in svizzera per lavorare in banca a Zurigo e volevo fare l’ultima “cavolata” prima di andarmene dall’Italia ed entrare nel tran tran della routine lavorativa, poi se devo essere sincero, è sempre stato uno sfizio che mi volevo concedere..

Cazzata? Ma ti sei pentito?

Beh, ovviamente è un qualcosa di molto border line, ma vivere lungo la sottile linea rossa, da notare come si adatti in maniera quasi calzante a quello che ho fatto come espressione, è qualcosa comunque di molto, ma davvero molto stimolante!!

Chi interpreti nel film?

Interpreto un sexy professore con le sue alunne..

Quando è stato girato e da chi ti è stato proposto?

Dai fratelli Matera storici produttori top in Europa, dopo che Schicchi era stato contattato da Claudio la Commara socio di Dario Sepe, CEO dell’Alone Contract la mia agenzia, regia del grande Max Bellocchio

Attualmente si vocifera che sei fidanzato con la bellissima Stephanie Nathalie Rodriguez? E’ vero?

Attualmente mi ha appena chiamato e dovrei risponderle, comunque diciamo che è la ragazza a cui sono stato più legato e con cui ho condiviso più emozioni in assoluto. Splendida.

Luca, progetti futuri oltre alla Svizzera??

Sto finendo il dottorato in matematica, poi volevo fare un master negli usa..

Grazie Luca di questa intervista e in bocca al lupo per la Svizzera..

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.