CONDIVIDI

Integratori per favorire l’abbronzatura

Per ottenere un’abbronzatura invidiabile è possibile affidarci ad alcuni validi alleati, come gli integratori. Questi prodotti agiscono sulla produzione di melanina, principale responsabile del colorito della pelle, stimolandola o integrandola quando il corpo ne produce poca. Lo scopo è quello di intensificare la tintarella e prolungarne la durata.

Integratori: caratteristiche

Si tratta perlopiù di integratori a base di beta carotene e altre vitamine, utili a far sì che la pelle sia in grado di assorbire più velocemente i raggi solari. Oltre alle vitamine, sono presenti anche sali minerali, aminoacidi e antiossidanti.

Integratori: controindicazioni ed effetti collaterali

Alcuni integratori di melanina contengono cantaxantina, una sostanza che si trova nei coloranti alimentari. Tale sostanza non favorisce l’aumento di melanina ma colora l’epidermide in modo nocivo. Evitate, quindi, di acquistare gli integratori in cui è contenuta.

Badate bene: l’uso degli integratori non protegge dagli effetti nocivi dei raggi solari, pertanto è importante prendere sempre le opportune, e ben note, precauzioni quando ci si espone al sole.

Gli integratori possono essere acquistati senza prescrizione medica, ma non per questo devono essere assunti in maniera inappropriata. Leggete sempre le modalità di utilizzo riportate sulla confezione.

Integratori e alimentazione

Non tutti sono a favore degli integratori. C’è infatti chi pensa che sarebbe meglio ricorrere a metodi naturali: il cibo. Alcuni alimenti, infatti, favoriscono l’abbronzatura. Si tratta di frutta e verdura dal colore giallo-rosso: albicocche, cachi, melone, pesche, arance, carote, pomodori, zucca gialla, peperoni rossi, spinaci, broccoli, rape, cicoria.

Integratori-abbronzatura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.