Cucinare con i bambini

Insegnare ai bambini a cucinare può essere un ottimo modo per rafforzare il vostro legame, condividere bei momenti insieme, sviluppare la loro fantasia e creatività, l’importanza della collaborazione, il rispetto delle regole e del cibo, e magari riuscirete pure a fargli apprezzare quegli alimenti che mangiano con meno entusiasmo.

Potrebbe anche diventare una sorta di appuntamento fisso: un giorno alla settimana in cui dedicare qualche ora ai fornelli.

La prima cosa da fare consiste nel consentire ai piccoli di familiarizzare con la cucina, mostrando tutto ciò che serve, dove si conservano i vari cibi, spiegando perché alcuni possono stare nella dispensa e altri solo in frigorifero o nel freezer, portandogli a conoscenza anche dei pericoli presenti in quella zona della casa: il forno, gli strumenti taglienti, i fornelli, l’acqua o l’olio bollente.

I bambini devono capire che in cucina ci si può divertire ma sempre prestando molta attenzione a quello chi si sta facendo.

Sarete voi a dare l’esempio, quindi evitate di compiere delle azioni sbagliate che loro potrebbero poi imitare. Non distraetevi e seguite i bambini in tutto quello che fanno, soprattutto se sono alle prese con operazioni un po’ complicate o rischiose come usare il coltello.

Cucinare rappresenta il modo ideale per far sì che i piccoli imparino a usare strumenti come coltelli, pelapatate, tagliapasta, ma non bisogna lasciarli soli mentre li utilizzano: devono essere sempre sotto la vostra supervisione. A tal proposito, è consigliabile iniziare con cibi morbidi come la mozzarella o le uova, piuttosto che con le carote.

Armatevi di pazienza e cercate di non essere eccessivamente fiscali: non importa che il risultato finale sia perfetto!

Scegliete ricette semplici e che siano di loro gradimento: cucineranno con più entusiasmo! Mentre preparate la pietanza spiegate le caratteristiche dei vari ingredienti, condividete con loro ricordi della vostra infanzia, i trucchi che avete imparato e, soprattutto, non dimenticate di sottolineare quanto sia importante l’amore che si mette nella preparazione dei cibi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.