CONDIVIDI

Biorivitalizzazione: cos’è e chi la può fare

Biorivitalizzarione per eliminare le rughe dal viso

La biorivitalizzazione è un trattamento che serve a prevenire e curare l’invecchiamento cutaneo. Una tecnica antiage che può essere impiegata sia sulle pelli giovani che su quelle mature. Si basa sull’utilizzo di sostanze biocompatibi e riassorbibili che rivitalizzano il derma donando alla pelle turgore, luminosità, elasticità, compattezza ed eliminando le rughe sottili. Le vitamine sono tra le sostanze iniettate, ma non le uniche.

Biorivitalizzazione: le sostanze

I prodotti più utilizzati sono a base di acido ialuronico e un mix di amminoacidi, sali minerali e vitamine, in modo da sfruttare il potere idratante del primo e quello stimolante, antiossidante e nutritivo del mix. Nello specifico, possono essere presenti:

  • Vitamine A, B3, B5 B6, B12: garantiscono l’equilibrio alla pelle.
  • Vitamina C: stimola la sintesi del collagene e ha un effetto schiarente.
  • Vitamina E: agisce contro i radicali liberi.
  • Sali minerali: favoriscono il rinnovo cellulare, aumentano la velocità della costruzione dei tessuti e svolgono una funzione antiossidante. Tra i vari sali minerali troviamo il magnesio, il coenzima Q10, il cloruro di potassio.
  • 28 aminoacidi, tra cui l’acido ialuronico
  • Arginina, acido aspartico, cistina, glicina, serina, taurina, triptofano: sostanze che stimolano le funzioni vitali della pelle, mantenendola giovane.
  • Complessi poli-vitaminici: possiedono un’azione detossinante.

Biorivitalizzazione: a chi è consigliata

Possono sottoporsi a tale trattamento sia pazienti giovani, la cui pelle non è ancora eccessivamente danneggiata, sia donne più in là con l’età, la cui pelle porta già i segni del tempo che passa. Non solo, questo trattamento può essere impiegato anche per intervenire sul contorno labbra in pazienti che non tollerano i classici filler.

Generalmente si consigliano circa cinque trattamenti iniziali, distanziati una settimana l’uno dall’altro, poi altre due sedute a distanza di un mese. Il trattamento dura circa 15 minuti ed è pressoché indolore. Non ci sono effetti collaterali se non, in rari casi, un po’ di rossore temporaneo o un piccolo livido nel punto dell’iniezione.

iniezioni vitamine viso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.