Progetto innovativo per perdere peso

I vostri tentativi di dieta sono sempre stati fallimentari? Non siete ancora riusciti a ottenere i risultati sperati? L’ago della bilancia continua a spingersi troppo in là?

L’abbigliamento hi-tech potrebbe essere la soluzione fatta su misura per voi! Si tratta dell’ultima frontiera del dimagrimento, ideata dall’azienda Thin Ice, che grazie alla piattaforma di finanziamento online Indiegogo è riuscita a raccogliere 220.000 dollari per finanziare il progetto, a fronte dei 15 mila inizialmente previsti.

L’idea si basa su un sistema di refrigerazione che, stimolando determinati punti del corpo, farebbe perdere dalle 500 alle 1000 calorie al giorno.

Abbigliamento dimagrante: come funziona

Il progetto è partito con delle solette da mettere nelle scarpe: attraverso alcuni microchip, raffreddano specifiche aree del corpo provocando uno “choc metabolico brucia-calorie”.

La sensazione di freddo che viene trasmessa all’organismo “è leggera, quasi impercettibile perché dura pochi secondi – assicurano gli ideatori – scomparendo con pochi passi: come accade quando ci si butta in piscina e si nuota”. La temperatura, inoltre, può essere regolata con un’applicazione sul proprio smartphone.

Il progetto è stato creato partendo dai risultati di diversi studi, secondo i quali il freddo attiva e aumenta i “grassi bruni”, utili nel processo di dimagramento, a scapito dei grassi bianchi, quelli più legati al sovrappeso.

Oltre alle solette saranno realizzate anche delle canottiere dotate degli appositi microchip. Gli indumenti, sottolineando gli ideatori, saranno disponibili da dicembre ma si possono già prenotare per un prezzo che si aggira intorno ai 145 dollari.

Che ne pensate? Funzioneranno davvero o la perdita di peso può dipendere esclusivamente da un’alimentazione sane e da una regolare attività fisica?

hi-tech dieta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.