I segnali per riconoscere un traditore

Esistono dei segnali per riconoscere un traditore seriale e stargli alla larga? Il sito specializzato in questo genere di cose Incontri-Extraconiugali ha stilato una classifica indicando le 5 principali caratteristiche di un uomo particolarmente incline al tradimento.

Al primo posto troviamo lo sguardo: quello del fedifrago è intenso, malizioso e seducente, sempre alla ricerca di una preda. Non perde mai il contatto con l’ambiente circostante, soprattutto se pullula di donne!

Nel secondo gradino si colloca il movimento del corpo. I gesti, le espressioni del viso, il modo di camminare o di stare seduti rivelano molti particolari del nostro essere, persino se un uomo è tendente al tradimento! Mentre la donna traditrice non accavalla mai le gambe davanti a un esemplare di sesso maschile, l’uomo traditore non mette mai le mani in tasca: è sintomo di insicurezza e lui non è insicuro, sa sempre quello che vuole e se lo va a prendere, senza ripensamenti.

Al terzo c’è l’auto: di classe e costose? No, comode e spaziose, sempre pronte ad accogliere qualche scappatella.

Si può riconoscere l’uomo traditore anche osservando cosa beve (quarto posto della classifica). La sua preferenza ricade solitamente sui sapori forti e decisi: grappe, brandy, scotch.

Infine, l’orologio: il fedifrago tende a tenere sempre sotto controllo l’ora. Deve sapere quanto manca a vedere l’amante o quanto tempo ha a disposizione per abbandonarsi a qualche momento di passione.

Ma se il traditore è il partner? Quali sono i segnali che dovrebbero metterci in guardia? Il cellulare è uno dei principali campanelli d’allarme. Se fa le acrobazie per impedirvi di vedere cosa sta scrivendo, se si nasconde per parlare al telefono o mette giù appena voi entrate nella stanza, qualcosa non quadra.

L’uomo che non ha la coscienza a posto non ha il coraggio di guardare negli occhi la sua donna, ha paura che lei riesca a scoprire la verità attraverso il suo sguardo.

Se non vi ha mai fatto regali e ora non c’è giorno in cui non vi porti un fiore o un cioccolatino, se prima dovevate supplicarlo per farvi un misero complimento e ora non fa altro che elogiare i vostri capelli e decantare la vostra infinità sensualità, sono chiari indizi di un disperato tentativo di pulirsi la coscienza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.