Il tradimento? Un vero toccasana per il rapporto! È questa la tesi sostenuta dalla sociologa Catherine Hakim nel suo nuovo libro “The New Rules: Internet Dating, Playfairs and Erotic Power”, destinata a suscitare numerose critiche.

Secondo la sociologa, il tradimento consumato non nel periodo di crisi di coppia ma ogni tanto nel corso del matrimonio sarebbe il segreto per far durare la relazione, della serie “Un tradimento al giorno leva la crisi di torno”.

Perché, secondo la Hakim “La cucina casalinga in compagnia del partner è buona, ma ogni tanto fa bene andare in un ristorante da sole e provare qualcosa di…esotico!”

Una teoria che capovolge totalmente la concezione dell’amore basato su lealtà e fiducia verso il proprio partner. Si può realmente basare il proprio matrimonio sulla possibilità di qualche scappatella ogni tanto? E comportandosi in questo modo che esempio darebbero i genitori ai figli? Può davvero essere il tradimento la ricetta per la felicità di coppia?

In molti hanno decisamente storto il naso davanti a tale notizia, preferendo gli ingredienti tradizionali a quelli esotici, ma probabilmente saranno in molti a prendere la palla al balzo per motivare “i nuovi piatti” con “Ma amore l’ha detto una sociologa che il tradimento fa bene al matrimonio. L’ho fatto per il nostro bene!”

Saranno più i matrimoni che si salveranno o quelli che naufragheranno a causa di questa teoria?

1 commento

  1. […] Esistono dei segnali per riconoscere un traditore seriale e stargli alla larga? Il sito specializzato in questo genere di cose Incontri-Extraconiugali ha stilato una classifica indicando le 5 principali caratteristiche di un uomo particolarmente incline al tradimento. […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.