Il tradimento e quindi l’infedeltà è un nemico della nostra salute. A conferma di questo è il risultato di una ricerca condotta dall’Università di Firenze.

Sembrerebbe infatti che  tradire accresca il rischio cardiologico.

Dopo un’infedeltà quindi, la vita e il matrimonio cambiano radicalmente:

si va incontro a molti rimorsi per la scelta fatta, si teme dunque in ogni istante di essere scoperti, di sbagliare il nome con cui si chiama la/il propria/o compagna/o.

Le conseguenze sono più elevate di quello che si pensa,amiche!

Il tradire infatti accrescerebbe il rischio cardiologico non solo del “traditore”, ma anche di chi vive a contatto con lui. E questo perché lo stress di un partner ha in effetti un impatto sul benessere dell’altro .

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.