CONDIVIDI

Il cantate Marco Castoldi, reduce come giudice da Xfactor, non se la sta passando affatto bene. Il pusher urugaiano che gli forniva la droga è stato arrestato  e nel mentre , Morgan ha inveito nei confronti dei carabinieri gridando:

“Andate a fare in culo. Avete rotto i cazzo, state sempre sotto casa mia, andate ad arrestare i trafficanti, che qui trovate poca roba”.
Per questo oggi Morgan è stato condannato a 3 mesi per oltraggio a pubblico ufficiale.
In aula un poliziotto ha aggiunto inoltre:

 “All’inizio, quando siamo intervenuti, si era ritratto, poi quando ha compreso che eravamo poliziotti, si è messo davanti alla nostra auto di servizio, e ha cominciato ad inveire contro di noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.