CONDIVIDI

Hugh Jackman Ha Il Cancro

Ogni giorno molte persone si ammalano, ma nessuno ci pensa.
E’ più facile scavare una buca e nascondere la testa sotto la sabbia, come se così si potessero allontanare le cose brutte da noi.
Poi però succede che anche gli dei di Hollywood si ammalino. Ed allora la loro malattia ottiene una maggiore cassa di risonanza.

Hugh Jackman, il famoso attore hollywoodiano, tutto questo lo sa benissimo. E per questo ha deciso di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema malattia-cancro-e-prevenzione.

Il famoso protagonista di Wolverine ha, infatti, annunciato su Instagram (con tanto di foto) di essersi ammalato di cancro. Per la precisione si tratta di un carcinoma basocellulare sviluppatosi sul suo naso (e quindi bello in vista per sua fortuna) e che già è stato rimosso con un intervento chirurgico.

Il basalioma rientra nella categoria dei tumori della pelle. E’ la forma maligna probabilmente più diffusa. Ha una crescita piuttosto lenta (parliamo anche di anni), ma potrebbe rivelarsi particolarmente invasivo e deturpante proprio perchè frequentemente affligge le zone più esposte con negligenza al sole.

E così anche Hugh si è rivolto ad uno specialista dopo aver monitorato per un po’ una strana macchia comparsa proprio sul suo naso. E lui, si sa, con il volto ci lavora!
In realtà, da indiscrezioni, sembrerebbe che l’attore non si stesse preoccupando troppo della macchia sulla sua pelle. Piuttosto la considerava un inestetismo da poco conto. Ma per sua fortuna era di diversa opinione la moglie, che ha insistito fino a farlo visitare.

Il risultato ora lo sapete anche voi: carcinoma basocellulare (tumore con il quale è meglio non scherzare).

Sulle attuali condizioni di salute della star non ci sono rivelazioni.

Però il buon Hugh non ha perso l’occasione per sensibilizzarci tutti a non essere stupidi, a farci controllare sempre e, soprattutto, a proteggerci dai raggi solari con un’adeguata protezione.

Nota: ricordate che qualsiasi lesione della pelle, macchia o neo, che cambi di colore o di forma o di dimensioni o che sanguini per più di tre settimane, richiederebbe una visita specialistica. Inoltre un controllo annuale di routine alla pelle non sarebbe niente male.

Soprattutto se il dermatologo tiene traccia dei vostri nei e delle vostre macchie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.