CONDIVIDI

Ragazza incinta e anoressica riesce a concludere la gravidanza

anoressica-pancione-6-mesi

La storia di Holly Griffiths ha fatto rapidamente il giro del web. Holly è una ragazza anoressica di 21 anni che ha da poco dato alla luce il suo secondo figlio, la piccola Isla.

Si è trattata di una gravidanza davvero difficile, Holly è infatti in lotta con l’anoressia da quando aveva otto anni: gli standard di magrezza richiesti dalla danza classica, l’ambiente caratterizzato da un’altissima competizione l’hanno fatta precipitare nel tunnel dell’anoressia. Malattia contro la quale sta ancora combattendo “Sto cercando disperatamente di guarire, per insegnare ai miei figli ad avere un rapporto positivo con il cibo – ha dichiarato al Daily Mail – Non potrei sopportare se avessero i miei stessi problemi di salute, per questo sto combattendo le voci nella mia testa e cercando di essere migliore per loro.”

Holly ha documentato nel suo video-blog le varie fasi della gravidanza e le problematiche causate dall’anoressia. “Quando ho scoperto di essere incinta sono rimasta terrorizzata all’idea di dover prendere di nuovo peso – ha raccontato – Mi forzo per mangiare soltanto perché so che è giusto, lo faccio per la mia bimba, ma le voci nella mia testa mi dicono che sono grassa.”

La ragazza assumeva circa 800 calorie al giorno: una fetta di pane tostato a colazione, un’insalata a pranzo e della pasta in bianco alla sera. Questo regime alimentare le ha impedito di prendere peso, tanto che all’ottavo mese di gravidanza aveva un “pancione” che sembrava di quattro.

Ora che la gravidanza è terminata, Holly ha deciso di farsi seguire regolarmente da un medico in modo da riuscire a sconfiggere finalmente l’anoressia.

holly e famiglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.