Ormai il 31 ottobre è alle porte e con l’arrivo della fine del mese appariranno nelle vetrine dei negozi e dei supermercati zucche, fantasmi e tutti gli altri simboli che si ricollegano alla festa di Halloween.

Avete in programma di festeggiare in compagnia di amici o volete organizzare una simpatica festicciola a tema per i vostri pargoli? Organizzare feste a tema può essere veramente semplice e seguendo i consigli giusti il tutto non sarà nemmeno troppo dispendioso per le vostre tasche. Per abbellire la vostra casa o per decorare la sala in cui si svolgerà la festa potete, infatti, realizzare dei simpatici palloncini a tema.

Realizzare simpatici e originali fantasmini in occasione di Halloween può essere divertente e di sicuro effetto per le feste dei bambini. Ecco come procedere e soprattutto non dimenticate di coinvolgere i vostri bambini nella realizzazione di questi addobbi.

Cosa vi occorre? Palloncini, pompa per gonfiarli, pennarelli, nastri, cartoncino nero o spago.

Per realizzare i vostri palloncini a forma di fantasma dovete semplicemente gonfiare i palloncini e applicare su di essi le sagome di cartoncino nero per realizzare le espressioni dei fantasmini. In alternativa potete realizare le espressioni dei fantasmini con un pennarello nero.

Per un effetto ancora più fantasmagorico potete, una volta gonfiati i palloncini, avvolgerli con del tessuto bianco e fissarli con dei nastri o dello spago. Sulla stoffa bianca potete poi applicare le sagome di cartoncino nero o disegnare direttamente con il pennarello nero.

Se poi volete strafare potete procurarvi una bombola di elio per gonfiare e far volare i vostri palloncini a forma di fantasma.

Con lo stesso procedimento potete realizzare anche delle zucche o altri soggetti a tema Halloween. Fatevi aiutare dai vostri bambini che saranno sicuramente soddisfatti ed elettrizzati dalle decorazioni realizzate con le proprie mani.

Spargete i vostri palloncini in giro per la casa e divertitevi a spaventare i vostri ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.