CONDIVIDI

Cos’è la gravidanza chimica?

Il termine gravidanza chimica indica un tipo di aborto spontaneo molto precoce, che si verifica cioè entro la 20esima settimana. A volte è talmente precoce che la donna non si accorge neanche di aver avuto una gravidanza. Nella maggior parte dei casi avviene entro la tredicesima settimana di gestazione. Si tratta di un fenomeno che colpisce circa il 15-20% delle donne in stato interessante, ma si parla anche del 30-40%.

In caso di gravidanza chimica, il test delle urine è debolmente positivo e le analisi del sangue presentano livelli molto bassi di HCG, che diminuiscono col passare del tempo. Se non viene effettuato il test, le donne spesso non si accorgono del loro stato perché non ci sono chiari sintomi di gravidanza e dall’ecografia non risulta nulla.

I sintomi più frequenti della gravidanza chimica sono perdite ematiche, spesso simili al normale ciclo mestruale, oppure un po’ più consistente del solito o con qualche grumo, e crampi addominali. Ma la sintomatologia può essere totalmente assente.

Qualora si verificasse espulsione di materiale, questo va raccolto e fatto esaminare; se invece dovesse rimanere del materiale ovulare nell’utero, va eliminato mediante il raschiamento. Se nei giorni successivi dovessero verificarsi perdite ematiche abbondanti, febbre o forti dolori addominali, si consiglia di recarsi immediatamente dal medico.

Se il gruppo sanguigno della donna è RH negativo, sarebbe meglio eseguire una profilassi con immunoglobuline per evitare il rischio di formazione di anticorpi che potrebbero compromettere successive gravidanze.

Il motivo di un aborto così precoce sembrerebbe dovuto al fatto che l’ovocita fecondato muore subito dopo l’impianto, impedendo così il normale proseguo della gestazione CONTINUA

CALCOLO SETTIMANALE DI GRAVIDANZA

1 commento

  1. Tredicesima settimana? Ventesima settimana?! Cioè uno arriva al 5 mese e non se ne accorge? Ma qualcuno rilegge ciò che scrivete?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.