CONDIVIDI

DECIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

Se siete arrivate alla decima settimana , ovvero almeno a 9 + 0 avete quasi certamente già fatto la prima ecografia ostetrica e visto il cuoricino del vostro piccolino battere.

Nella decima settimana, l’embrione misura circa 2.3 cm ed ha un peso di due grammi.

Ecco la tabella

10690201_337744966434293_8813569510432081430_n

Il battito cardiaco deve essere circa 170 battiti.

Hai notato che le gengive sono gonfie e che durante la pulizia dei denti sanguinano? Questo succede a causa degli ormoni e dell’aumento del sangue nel corpo. E’ tutto normalissimo e anche questo rientra tra i sintomi di gravidanza.

Quando si entra nella decima settimana si inizia a pensare a quali esami fare per scongiurare malattie cromosomiche.

Molti fanno il classico Btest ma noi abbiamo parlato nei giorni scorsi di un test assolutamente innovativo , non invasivo che permette solo, attraverso un semplice prelievo sanguigno ,di scongiurare le principali malattie cromosomiche.

( trisomia 21, o Sindrome di Down, le trisomie 18 e 13, la monosomia X, o Sindrome di Turner)

Il test di cui sto parlando è il GENOMA

N.B se il battito è inferiore a 130 al minuto si parla di bradicardia e , in questo caso, è necessario effettuare un ulteriore analisi ecografia dopo 7 giorni per verificare se il battito stia salendo e si regolarizzi.

C’è anche da dire che molto spesso il battito lento può essere dovuto alla posizione del bambino in quel momento .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.