Questa notte, tra le 2 e le 3, il deposito della Recup-Fer di Bussana di Sanremo è stato distrutto, a causa di un gigantesco incendio.

La Ditta è specializzata nello stoccaggio e recupero di materiali metallici, nonché trattamento di rifiuti speciali. Il rogo, che sembrerebbe di origine dolosa, ha bruciato tutto il materiale come plastica, carta, legno e, addirittura, tre mezzi pesanti dell’azienda.

Non ci sono persone ferite o intossicate. I Vigili del Fuoco della provincia di Imperia, sono ancora a lavoro, aiutati dai pompieri della provincia di Savona.

Da poco tempo l’Arpal, Agenzia Regionale per l’Ambiente, ha raggiunto l’area di deposito della Recup-Fer. I tecnici specializzati, devono valutare se i materiali bruciati, possono aver inquinato l’aria e, nel caso, verificare la gravità della situazione.

Le fiamme di questa notte, hanno generato una nube di fumo: a causa dell’aria del mattino, questa ha raggiunto il ponte dell’Autostrada e, successivamente in pochi minuti, l’area marina in zona Bussana.

Le forze dell’ordine stanno valutando e cercando di comprendere quali possano essere le origini di questo incendio e le motivazioni. L’ipotesi è quella dolosa: grazie alle telecamere di videosorveglianza, presenti nella zona, la Polizia cercherà di comprendere quanto prima, cosa sia avvenuto realmente questa notte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.