CONDIVIDI

Non si paga l’Imu.

Se ne era già parlato ma ora sembra ufficiale:

l’Imu previsto per giugno sarà sospeso in maniera tale che il Governo possa intervenire e creare una tassazione sulla prima casa che sia più leggera ed equa.

Questa almeno è l’idea di fondo espressa dal neo premier Enrico Letta nel discorso che ha illustrato il programma dell’Esecutivo sul prelievo relativo agli immobili nel suo discorso alla Camera.
Il pagamento dell’acconto 2013 dell’imposta che era fissato in calendario a giugno dunque dovrebbe slittare a data da destinarsi.

imu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.