Georgia madre tiene figlio in una bara in casa mummificato

 

Proprio non riesce a superare la morte del figlio avvenuta a causa di un male incurabile a 21 anni.  Ed è per questo che la madre, che si è rifiutata di dare sepoltura al figlio deceduto da 18 anni, lo tiene mummificato in casa in una bara.  Una notizia piuttosto macabra quella che arriva da Tblisi in Georgia in cui la donna da anni si occupa del figlio morto.

Joni, morto nel 1995 a 21 anni giace dunque mummificato nella bara da ben 18 anni poiché la famiglia non intende separarsi da lui, e a detta della madre è stata una sua volontà espressa in sogno: “Lo conserviamo grazie ad un miscuglio a base di alcol, è stato proprio lui a dirmelo in sogno”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.