CONDIVIDI
La disgrazia mortale di Eleonora Dubbini è accaduto in via Isonzo

Genova: Eleonora Dubbini, 86 anni, ex professoressa di inglese della scuola media di P. Rotonda a Borgoratti, è la quinta vittima della strada a Genova quest’anno. Il cuore di Eleonora ha finito di battere qualche minuto prima della mezzanotte di martedì sera nella sala “codice rosso” del pronto soccorso dell’ospedale San Martino.

Disgrazia  in via Isonzo

La disgrazia è avvenuta martedì sera dopo le 20,00 in via Isonzo. La signora attraversava tranquillamente la strada per tornare a casa quando è stata investita da uno scooter guidato da un ragazzo genovese  di 18 anni.

Via Isonzo inserita nella lista nera dalla Prefettura

Via Isonzo è una via inserita nella lista nera della Prefettura. Gli esperti del traffico e degli incidenti stradali hanno dato all’assessorato alla viabilità del Comune di Genova un fascicolo racchiudente una serie di indicazioni ed informazioni per riportare questo maledetto alla normalità.

 

Manca un sistema di video sorveglianza in via Isonzo

Questa strada è una zona molto trafficata, si vi sono i semafori attivi sia di giorno che di notte, ma manca un sistema di video sorveglianza per vedere gli incidenti stradali.

Un giorno in pretura: programma di Rai 3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.