E’ tutto tutto da rifare. Annullata la sentenza di assoluzione di Alberto Stasi per l’omicidio di Chiara Poggi, avvenuto il 13 agosto 2007 a Garlasco in provincia di Pavia.

Questa la decisione della prima sezione penale della Cassazione, presieduta da Paolo Bardovagnim, che ha disposto nuovo processo d’appello.

Stasi era stato assolto sia in primo grado sia in secondo.

La Cassazione ha così accolto il ricorso della Procura di Milano e dei genitori di Chiara Poggi.

Fabio Giarda avvocato del ragazzo dice “Sono dispiaciuto e incredulo, non si capisce il motivo. Leggeremo le motivazioni”.

Rita Poggi, mamma di Chiara, riguardo la decisione della Cassazione ha  affermato: “Sono contenta perché i giudici hanno capito che Chiara ha bisogno di verità”.

delitto garlasco

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.