CONDIVIDI

Festival di Sanremo cachet

Il secondo Festival di Sanremo targato Carlo Conti è stato un grandissimo successo. Milioni di telespettatori incollati alla televisione e più del 50% di share ad ogni puntata.

Ma all’indomani dell’ultima serata, come per gettare un’ombra su un Festival praticamente perfetto, segnato dal talento fuori dal comune di Virginia Raffaele, sono arrivate le cifre dei compensi percepiti dai protagonisti della kermesse canora, ma non tutte le informazioni circolate sul web sono attendibili. In alcuni casi, infatti, le cifre sono state abilmente gonfiate per scatenare un ginepraio di polemiche che, ormai si sa, rappresentano un ottimo “acchiappa-like” e “acchiappa-visite”.

Festival di Sanremo: guadagno Rai

Basandoci su dati ufficiali, invece, possiamo dire che la Rai ha guadagnato 6,5 milioni di euro, ben 500 mila in più rispetto alla passata edizione. Leone ha sottolineato come l’edizione 2016 sia costata complessivamente 15,5 mln di euro. I ricavi pubblicitari si attesterebbero al momento su 21 mln netti, a cui si aggiunge circa un milione relativo alla vendita dei biglietti. Pertanto, si sarebbe arrivati, appunto, a un saldo netto di 6,5 milioni.

Compensi Festival di Sanremo: i conduttori

Per quanto riguarda conduttori: Carlo Conti ha ricevuto 550 mila euro (meno di molti suoi predecessori); Gabriel Garko e Virginia Raffaele: 42 mila euro ciascuno; Madalina Ghenea: 15 mila euro.

Compensi Festival di Sanremo: gli ospiti

Sul cachet degli ospiti girano le cifre più disparate, tanto che alcuni di loro, come Laura Pausini, hanno pensato di tutelarsi.

“Sarà nostra premura denunciare le persone e le testate che hanno riportato cifre assolutamente inesistenti riguardo il compenso della nostra artista – si legge sulla pagina ufficiale Facebook della cantante -. In Italia va di moda voler diffamare le persone inventando di tutto e di più. Quindi non solo smentiamo categoricamente le cifre (ce ne sono parecchie a seconda delle testate) che leggiamo, ma vi invitiamo a non fidarvi delle testate che le riportano.”

Aldo, Giovanni e Giacomo, invece, hanno messo subito le cose in chiaro, precisando che avrebbero devoluto l’intero cachet in beneficenza, evitando così di finire nel circolo vizioso delle polemiche.

sanremo-2016-virginia-raffaele

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.