CONDIVIDI

Il rapper Fedez si sfoga nelle storie in difesa del trapper Sfera Ebbasta ma sottolinea che il giovane Giona (in arte Sferaebbasta) non sarebbe dovuto andare in quel posto ad esibirsi

“Sfera non doveva essere lì perché è un artista di serie A che riempie il Forum di Milano e non può più andare in un posto del genere. Parliamo di una persona che vende 200 mila copie, che smuove le masse”.

Difende poi il giovane artista sottolineando che lui non c’entra niente con l’accaduto e non capisce gli insulti della gente nei social verso Giona.
 Ricordiamo che in quella discoteca sono morti senza accorgersene 5 persone di cui una mamma  Eleonora, che aveva accompagnato la figlia di 11.

Fedez Continua nella storia di Instagram  :” Ci tengo a dire due cose: avendo girato l’Italia in lungo e in largo, dai posti più grandi a quelli più piccoli, bisogna stare attenti alle discoteche, bisogna controllarle, perché molto spesso riempiono i posti a tappo solo per sbigliettare e non gliene frega niente della sicurezza.

Non sto dicendo che sia questo il caso, però va fatto qualcosa.Non ho ancora capito perché è partita sta moda dello spray al peperoncino se per rubare o per divertirsi. Però non si può morire in un concerto. Mi ha scioccato questa cosa”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.