Lavarsi troppo fa male: ecco perché

Se una cattiva igiene personale può causare problemi di salute, anche lavarsi troppo può essere nocivo, sopratutto nei confronti della pelle. I detergenti che utilizziamo quando facciamo la doccia sono spesso molto aggressivi e possono intaccare le barriere naturali della cute, favorendo così, spiegano gli esperti, la comparsa di secchezza, irritazioni e fissurazione della pelle (ragadi).

Per questo motivo si dovrebbe evitare di fare una o più docce ogni giorno “La maggior parte delle persone si lava troppo – sottolinea Nick Lowe, consulente dermatologo alla Cranley Clinic di Londra – Utilizzare acqua bollente in combinazione con saponi duri può privare la pelle dei suoi oli con conseguente secchezza, screpolature e persino infezioni. Per la maggior parte di noi non c’è bisogno di lavarsi accuratamente ogni giorno.”

Lo scopo del lavarsi è quello di ripulire la pelle da sporco, polvere, sudore e sebo, e per far questo si ha bisogno di un detergente, ma se si fa la doccia semplicemente per rinfrescarsi o per svegliarsi, sarà sufficiente utilizzare solo acqua.

Per evitare di danneggiare la nostra pelle e incorrere in fastidiosi disturbi, è bene seguire alcuni accorgimenti:

  • Sostituire i detergenti aggressivi con altri più delicati, privi di ingredienti nocivi. Attenzione sopratutto alla pelle dei bambini.
  • Evitare di utilizzare grandi quantità di prodotto: per una detersione efficace, infatti, bastano dosi minimi.
  • Se il prodotto risulta molto schiumoso, diluitelo con l’acqua: un eccesso di schiuma può risultare dannoso.
  • Risciacquare abbondantemente la pelle: residui di sapone possono causare secchezza e irritazione.
  • Limitare il numero delle docce e utilizzare i detergenti solo quando strettamente necessario.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.