CONDIVIDI

Fabiola Gianotti

Per la prima volta in 61 anni al comando del Cern c’è una donna: lei è Fabiola Gianotti, terzo scienziato italiano a guidare il centro di ricerca (dopo il premio Nobel Carlo Rubbia e Luciano Maiani). Il 1° gennaio, dopo circa 14 mesi dalla sua nomina, la nostra Fabiola ha assunto ufficialmente la carica di direttore generale.

Fabiola Gianotti biografia

Nata a Roma nel 1962, Fabiola ha studiato fisica all’Università degli Studi di Milano, dove nel 1989 ha conseguito il dottorato di ricerca in fisica sperimentale subnucleare. Successivamente è stata borsista dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn).

Lavora al Cern dal 1987 ed è stata fra i protagonisti della scoperta del bosone di Higgs, avvenuta mentre era alla guida dell’esperimento Atlas, del quale è stata coordinatrice internazionale dal 2009 al 2013. Ha preso prte anche agli esperimenti UA2 e Aleph.

Nel febbraio del 2009 è stata nominata Commendatore della Repubblica dal presidente Giorgio Napolitano e nel settembre 2013 Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Fabiola Gianotti al comando del Cern

La sua direzione si fonderà su quattro pilastri: la ricerca di base, lo sviluppo tecnologico, la formazione dei giovani e il mantenimento del ruolo di facilitatore di pace sempre ricoperto dal centro.

“Cercherò di impegnarmi per mantenere il ruolo di primo piano che il Cern ha nel campo dell’eccellenza scientifica, così come nella tecnologia e nell’innovazione, nell’educazione e nella collaborazione internazionale”, ha affermato la Gianotti.

fabiola-gianotti-cern

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.