CONDIVIDI

Esenzione canone Rai per età e reddito

Fino al 2016 la soglia reddituale entro la quale è prevista l’esenzione dal pagamento del canone Rai, riservata a coloro che hanno un’età pari o superiore a 75 anni, è di 6.713,98 euro.

Tuttavia, nella legge di Stabilità è previsto l’innalzamento di tale soglia fino a 8000 euro annui dal 2016 al 2018, in relazione alle eventuali maggiori entrate dovute al pagamento del canone rispetto al bilancio previsto per il 2016.

Il reddito è da intendersi comprensivo di quello del coniuge e il contribuente non deve convivere con altri soggetti diversi dal coniuge titolari di reddito proprio.

L’esenzione, badate bene, non è automatica, occorre comunicarla all’Agenzie delle Entrate. A tal proposito, sui siti dell’Agenzia delle Entrate e della Rai è disponibile il modulo apposito attraverso il quale i contribuenti possono dichiarare di essere in possesso dei requisiti necessari per chiedere l’esenzione dal pagamento del canone.

modulo canone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.