CONDIVIDI

Elena Santarelli insieme ad un piccolo paziente

Sappiamo tutti il momento difficile che la showgirl sta passando dallo scorso dicembre. Il suo bimbo infatti sta lottando contro il cancro. 

Una battaglia molto difficile, che mette a dura prova tutta la famiglia. Elena ed il marito Bernardo Corradi non si danno per vinti, e continuano a lottare al fianco del figlio certi che sarà il piccolo Giacomo a vincere. 

Passando molto tempo in ospedale, l’artista ha avuto anche la possibilità di conoscere molte altre mamme di bimbi che stanno affrontando lo stesso male del suo figlioletto. 

Ecco perché ieri sera Elena ha voluto raccontare la storia di un piccolo paziente che a soli 18 mesi ha lottato contro il male e ha vinto. 

La Santarelli ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram, che la ritrae assieme a Regis; un piccolo guerriero che ieri ha fatto il suo ultimo ciclo di chemio terapia. 

Il pensiero di Elena Santarelli su Instagram

La foto è accompagnata da una didascalia che dice: “Oggi sono più felice del solito… Ho conosciuto Regis i primi di dicembre quando hanno ricoverato mio figlio, mi sono detta: ‘Lui a 18 mesi fa le chemio e combatte per farlo anche Jack. Se sua mamma ride forse riderò anche io appena metabolizzerò’. 

” Ed è stato così. Finalmente oggi Regis ha finito la sua ultima chemio e per noi genitori guerrieri questa è la notizia che attendiamo con ansia, sono felice per lui che non dovrà più ricoverarsi per la chemio, felice per i suoi genitori…

Arriverà anche per me questo giorno prima o poi, ne sono sicura. Devo solo avere tanta pazienza. Tutto questo è stato possibile grazie all’ospedale Bambino Gesù e al reparto di neuroncologia pediatrica e all’amore di sua mamma e di papà Roberto. Tutto il meglio per te, Regis”.

Facciamo tutti un in bocca al lupo al piccolo Giacomo, e gli auguriamo sconfiggere al più presto questo terribile male. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.