CONDIVIDI

Droghe psichedeliche: effetti e pericoli

Le droghe psichedeliche, note anche come allucinogeni, sono sostanze in grado di determinare l’insorgenza di allucinazioni. È giusto utilizzare questo termine per indicare esclusivamente quelle sostanze che provocano, già a dosi non tossiche, esperienze percettive ed emotive tipiche dei sogni e di alcuni stati psichici. In merito a queste droghe ci sono opinioni contrastanti: c’è chi ne sottolinea la pericolosità e chi, invece, le considera totalmente innocue. Vediamo nel dettaglio queste due scuole di pensiero.

Droghe psichedeliche: sono sicure

Due ricercatori norvegesi, Teri Krebs e Pål-Ørjan Johansen, non hanno dubbi: le droghe psichedeliche non provocano danni all’organismo né dipendenza. Secondo loro, come hanno scritto in una lettera pubblicata sulla rivista Lancet Psichiatry, vietare il consumo di queste sostanze lede i diritti umani e risulta alquanto ipocrita, visto che altre sostanze ben più pericolose sono considerate legali, come il tabacco e l’alcol. Un’ampia casistica, sottolineano i ricercatori, dimostra che ci sono “poche prove sull’associazione tra queste droghe e le malformazioni fetali, il danno cromosomico, problemi mentali o effetti tossici al cervello o ad altri organi.”

Chi ne fa uso può avere uno stato di confusione e l’alterazione temporanea delle emozioni, ma raramente si arriva al ricovero in ospedale. Insomma, dicono, qualche pericolo c’è ma allo stesso livello di altre azioni della vita quotidiana, come giocare a calcio o andare in bicicletta. Se le persone decidono di usare le droghe psichedeliche come attività spirituale, di sviluppo personale o culturale, concludono gli studiosi, nessuno deve vietarglielo.

Droghe psichedeliche rischi

Non tutti sono del medesimo avviso. In tanti sottolineano gli effetti collaterali di queste sostanze. L’estrema alterazione delle sensazioni dovuta agli allucinogeni, infatti, può determinare reazioni indesiderate, sopratutto nelle persone impreparate. Tali reazioni negative sono generalmente temporanee e superabili grazie alle rassicurazioni di un soggetto terzo, ma non mancano casi più o meno prolungati di depressione o vere e proprie crisi psicotiche.

Inoltre, l’effetto degli allucinogeni impedisce il normale svolgimento di attività che richiedono attenzione, vigilanza, coordinamento neuromuscolare e prontezza di riflessi. Ad esempio, guidare l’auto sotto l’effetto di queste droghe è pericolosissimo.

droghe psichedeliche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.