CONDIVIDI

Donne, fatevi la barba!

Le donne dovrebbero farsi la barba! Slogan delle femministe? No, il consiglio dei dermatologi! Sì, avete letto bene! Alla stragrande maggioranza delle donne sembrerà pura follia, qualcosa di assolutamente inconcepibile, ma alcuni dermatologi ne difendono i numerosi effetti benefici, tra cui quello di contrastare la comparsa delle rughe.

Rasatura vs rughe

“Radersi forma delle micro abrasioni e incoraggia così la produzione di collagene che può ridurre la formazione delle rughe – spiega il dottor Michael Prager nel corso di un’intervista rilasciata al Daily Mail -. Ogni volta che la pelle subisce un piccolo trauma, infatti, il collagene interviene per rinnovare le cellule”.

La paura condivisa dalle donne è quella di incentivare la crescita dei peli, ma Prager smentisce tale credenza: “Tagliare via il pelo non intacca il follicolo, che è situato sotto la pelle e che dà vita al pelo.” Insomma, non si rischierebbe nessun effetto “barba maschile”.

Le prove dell’effetto benefico, sottolineano i dermatologi sostenitori di tale trattamento, è sotto gli occhi di tutti: basta mettere a confronto la pelle del viso della donne con quella degli uomini. “Molti uomini si radono regolarmente per anni – spiega il dermatologo Neal Schultz – è per questo che la loro pelle invecchia più lentamente rispetto a quella delle donne e appare più tonica.”

Barba al femminile: la testimonianza

Angela Garvin, avvocato inglese, ha abbracciato questa nuova routine e ormai da otto anni si fa la barba tre volte alla settimana. “È poco costoso, richiede pochissimo tempo e non irrita la pelle, come i laser o altri rimedi – ha raccontato al Daily Mail – I peli non crescono più forti e più scuri dopo averli rimossi con il rasoio: è solo una falsa credenza.”

Non solo, Angela svela anche altri lati positivi: “Ci si trucca più facilmente e i prodotti si assorbono meglio.” La sua pelle, sottolinea, è in condizioni ottime “sembra più brillante a mano a mano che passano gli anni.”

donne barba

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.