CONDIVIDI

Incredibile ma vero!

Sheyla Hershey, nata in Brasile ma residente in Texas, si è sottoposta a svariate operazioni chirurgiche per arrivare ad avere un seno a dir poco enorme. Il suo intento è stato quello di arrivare ad avere una quinta coppa KKK.

Questo nel 2009, mentre nel 2010 le operazioni che l’hanno portata ad avere questo seno enorme le hanno fatto rischiare la vita a causa di alcune infezioni, e come conseguenza di ciò la donna ha dovuto ridurre, anche se in piccola parte, il seno che con tanti sforzi stava cercando di ingrandire.

La parte buffa della storia però è il fatto che, anche se le operazioni che le hanno ingrandito il seno le stavano per far perdere la vita, poi gliel’hanno salvata, in quanto Sheyla dopo un party stava andando a riprendere il marito ad una festa e ha perso il controllo della macchina andando a finire fuori strada, l’airbag non è fuoriuscito dal volante, ma si sono attivate per lei i suoi airbag personalizzati, ovvero è stato il suo seno a salvarle la vita!

Uno per uno, la battaglia Sheyla-Seno è finita in parità? Speriamo di sì!

La donna afferma:

Chiunque altro molto probabilmente sarebbe morto”.

Fortunata è dire poco. Incredibile come la sorte riesce ad essere divertente a volte. L’importante è ricordare che tutto è bene quel che finisce bene.

Caterina Perilli

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.