Lo scorso 14 febbraio si è tenuta la penultima udienza per la separazione tra Nina Moric e Fabrizio Corona. Per l’ex fotografo si è trattata della prima uscita dal carcere di Busto Arsizio dopo 28 giorni di reclusione. La modella, in un’intervista rilasciata a Chi, ha parlato della sentenza e delle impressioni che ha avuto vedendo e scambiando due parole con il suo ex.

“Ho ottenuto l’affidamento esclusivo di mio figlio. Questa è l’unica nota lieta in questa triste vicenda.”

È rimasta sorpresa per l’atteggiamento del suo ex marito “Credo che in lui vinca ancora Corona. Mi ha colpito il fatto che mi abbia detto: ‘Io sono più sereno di te’. Mah. Questo è davvero l’ultimo atto. L’affidamento esclusivo di Carlos e il divorzio mi permetteranno di essere una donna libera. Non ci sono più attenuanti. Si ricomincia.”

Secondo la Moric, Corona non si sarebbe ancora reso conto di quanto successo “Non credo che Fabrizio sia consapevole di quello che gli è successo. Ho provato dolore, quando mi ha chiesto se potevo offrirgli delle caramelle. Per fortuna non era ammanettato. Che tristezza, tristezza del cuore.”

Al termine dell’udienza, Corona ha chiesto di poter vedere suo figlio in carcere, avrà la risposta solo dopo che Carlos sarà sottoposto alla perizia di una psicologa, in base ai risultati si deciderà se potrà o meno andare a trovare il padre.

CORONA: MORIC, LUI? E' COME SEMPRE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.