L’importanza della morfologia delle mani va ben oltre l’attrazione fisica: è possibile associare alla forma delle mani una specifica personalità.

Ma quali segni differenziano le diverse mani?

Beh, andiamolo a vedere!

Di seguito vi proporremo tre profili per ogni tipologia di mano.

Schermata-2015-04-15-alle-09.30.37-e1429083773436.png.pagespeed.ce.DBsJOKpOEb

Tipologia A

Dito anulare più lungo dell’indice

Avete di fronte una persona piacevole, che vi affascinerà… almeno all’apparenza. Sotto quella piacevole corazza però troverete persone spietate, decise, che per raggiungere un obiettivo farebbero di tutto. Si dice che siano persone molto importanti nella società con stipendi molto elevati e ruoli di potere.

Tipologia B

Dito anulare più corto dell’indice

Il profilo è quello di una persona che ha molta fiducia in sé stessa, che crede nei propri ideali e che è arrogante fino al midollo. Questo tipo di persona vuole sempre stare al centro dell’orizzonte, ma ancora di più vogliono essere invidiati dagli altri. Non disdegnano neanche la solitudine.

Tipologia C

Anulare ed indice di ugual misura

L’equilibrio, in questo caso, è raggiunto. Sono guidati dalla pace e dall’armonia, il loro stile di vita è semplice, naturale, e cercano di essere sempre d’accordo con tutti. I litigi sono visti come dei veri e propri disagi. Sono generalmente fedeli e attenti al partner e alla sua vita.

E voi… a che categoria appartenete?

Caterina Perilli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.