CONDIVIDI

Cosa rivela la foto di facebook?

Foto in lontananza, in primo piano, divertenti, sexy: sui profili facebook è possibile vedere qualsiasi tipo di scatto. Ognuno sceglie quello che preferisce e che meglio si rapporta al proprio essere.

La foto su facebook, in un’era in cui la maggior parte dei legami si creano proprio su internet, diventa una sorta di biglietto da visita. Per questo motivo bisognerebbe prestare una maggiore attenzione nella scelta, il rischio è infatti quello di dare un’impressione sbagliata di se stessi.

Diversi studi si sono concentrati proprio su questo argomento, ottenendo risultati davvero interessanti.

Alcuni ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell’Università di York hanno messo in luce il modo in cui le foto pubblicate sui social network  possono influenzare il giudizio di chi le guarda, provocando così impressioni che in alcuni casi possono essere errate. Da qui l’importanza di scegliere con cura tutti gli scatti che si decide di condividere con gli amici virtuali.

Secondo altri studi, invece, esisterebbe un rapporto diretto tra foto e personalità. Vediamo in che modo:

  • Centrata: sei una persona matura, sicura di sé ma forse un po’ annoiata.
  • A distanza: timido e riservato. Forse hai qualche difetto fisico che non vuoi far vedere.
  • Dell’infanzia: pensi che il passato sia migliore del presente. Provi una profonda nostalgia di quando eri piccolo.
  • Del matrimonio: vuoi dare l’impressione di essere una persona adulta e responsabile.
  • Del figlio: consideri la nascita del tuo bambino come l’evento più importante della tua vita.
  • In coppia: non vuoi nascondere la tua relazione, anzi, non hai paura di mostrare il tuo amore per lui/lei.
  • Di un personaggio famoso o immaginario: non vuoi rivelare la tua identità o sei una di quelle persone che si lasciano influenzare dalle opinioni altrui.
  • Con gli amici: vuoi dare l’immagine di una persona estroversa e aperta a nuove esperienze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.