CONDIVIDI

Rimanere in forma al giorno d’oggi è sempre più difficile soprattutto se si lavora e si sta molto tempo fuori casa. Per non ingrassare , la prima cosa da fare è stare attenti a ciò che si mangia perchè, se pensiamo che mangiare una cosa al volo ci possa soddisfare, dobbiamo tener conto di cosa realmente mangiamo. Spesso capita di mangiare pizzette e tramezzini a pranzo e ci sembra di aver mangiato poco. In realtà , sia la pizza che i tramezzini farciti sono la causa del nostro aumento di peso. Per non aumentare di peso è opportuno muoversi e mangiare piatti sani, senza salse o grassi aggiunti.

Dimagrire: cosa mangiare nella pausa pranzo

Mangiare fuori casa a pranzo non ci deve far temere di non riuscire a mantenere un’alimentazione sana. Dipende da noi la scelta del locale in cui pranzare e della tipologia di cibo che vogliamo consumare.
Se scegliamo pizza, panini o tramezzini del bar sicuramente rischieremo di mangiare pasti poco sazianti, non completi di fibre e ricchi di grassi saturi, ma anche in questo caso la scelta ad hoc di posti con ingredienti di qualità può fare la differenza. Numerose sono le offerte di panini e pizze valide. La scelta di una tavola calda o di un ristorante può consentirci di ordinare piatti sani come questo calamaro alla griglia e verdure, da accompagnare con pane o un contorno di patate per un pasto completo.

Dimagrire muovendosi in maniera corretta

Qual è l’attività fisica migliore per la salute del cuore? Diciamo che lo sport in generale migliora lo salute e quello che influenza maggiormente l’aspettativa di vita è l’alimentazione. Quindi per stare bene e vivere a lungo un connubio delle due cose è indispensabile.
Per la salute del cuore in particolare è più adatta l’allenamento aerobico finalizzato alla resistenza, il muscolo cardiaco si adattare gradualmente e migliora capacità le funzionali, si ritrovavano ventricoli molto più grandi e battiti del cuore molto rallentati (tranne che nei caqsi di sportvi agonisti ad alto livello che all’ecografia sembrano cardiopatici).. nell’allenamneto anaerobico invece genera ispessimento delle pareti con una massa aumentata di circa il 4% rispetto a un sedentario. Però anche l’attivitàanaerobica è fondamentale e andrebbe sempre integrata perchè migliora la composizione corporea, la forza, l’equilibrio, la mobilità articolare e la densità ossea (fondamentale con l’avanzare degli anni!!) . Ad esempio l’attivitàaerboica non è molto adatta a chi è sovrappeso o obeso (ad esempio correre, saltare..) perchè essendo a carico aumenta il rischio di problemi osteoarticolari: in questi casi il più adatto è l’#allenamento#calistenico a corpo libero che migliora i vizi posturali, il controllo muscolare e l’agilità : 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.