CONDIVIDI

Il peso della differenza di età nella coppia

“Lui è più grande di me, cosa devo fare? La nostra storia ha un futuro? Funzionerà?”. La differenza di età è una faccenda molto soggettiva, non è possibile dare una risposta standard.

Una relazione felice dipende da vari fattori, tra questi può essere inserita l’età ma non tutti la ritengono un elemento determinante. O almeno non per la coppia. Spesso, infatti, i problemi legati alla differenza di età tra partner non dipendono direttamente da loro quanto piuttosto da ciò che il mondo esterno pensa e dice.

Per quanto pensiamo di vivere in una società mentalmente aperta, certi pregiudizi sono duri a morire, per cui un uomo più grande che sta con una donna più giovane sarà considerato un approfittatore, a parti invariate, invece, lei è una “sfigata che se la fa con i ragazzini”. Tali retrograde convinzioni finiscono inevitabilmente per influenzare gli amanti, sopratutto se sono presenti anche nei genitori.

Differenza di età: i genitori

Se l’importanza attribuita a ciò che pensano gli sconosciuti è pari a zero, mamma e papà hanno tutt’altro peso. Nella maggior parte dei casi, i problemi derivano proprio dalla mancata accettazione familiare, più che da questioni che riguardano strettamente la coppia. Ma se la relazione è salda e da entrambi le parti c’è la convinzione di voler restare insieme, affrontare il dissenso dei genitori non sarà così difficile. Ciò che vogliono loro, d’altronde, è la felicità del proprio figlio. Se c’è quella, vedrete, la strada sarà in discesa, e col passare del tempo se ne faranno una ragione.

Differenza di età: consigli per far funzionare la storia

Ad unirsi non sono solo due età differenti, ma anche bagagli di esperienze e mondi diversi. Pertanto è importante trovare il modo di farli combaciare senza creare troppi attriti.

  • Mai sentirsi minacciati dal passato del partner, anzi, imparate a farne tesoro e sfruttate la sua esperienza per affrontare riflessioni più profonde sulla vostra vita e per guardare il mondo sotto altri punti di vista. Lui farà lo stesso.

  • Non cercate di unire le amicizie ad ogni costo. La differenza di età, infatti, potrebbe creare qualche problema di “convivenza”. Se tra voi funziona a gonfie vele, non è detto che sia così anche con gli amici. Evitate di forzare la mano. D’altronde, ritagliarsi i propri spazi non è una male, quindi non sentitevi obbligati a uscire tutti insieme, potete tranquillamente organizzare serate separate, ognuno con i propri amici.

  • Evitate l’approccio genitoriale: è fondamentale trattare il partner alla pari. In caso contrario, la relazione non potrà mai funzionare.

differenza età.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.