Un trucco contro le vespe

Che siate in campagna per un allegro picnic o al mare per una giornata di totale relax, non mancherà mai l’attacco della vespa al momento del pranzo.

Sarà capitato anche a voi di ritrovarvi a fuggire per la spiaggia con il panino in mano inseguiti da una vespa affamata, tra il terrore della bestiola e i piedi che scottano per la sabbia rovente dell’ora di punta. Sei lì, intendo a scartare il tuo bel panino, avvolto brillantemente nel tovagliolo e nella carta stagnola, quando improvvisamente una vespa si auntoinvita al tuo banchetto.

Ed ecco che si aprono le danze, tra urla, scatti in avanti, apnee strategiche, “se stai fermo non ti punge” e conseguenti imprecazioni, richieste d’aiuto, fughe verso l’acqua, spargimento di molliche e pezzi di salame in perfetto stile Pollicino. Ma esiste un trucco.

Come tenere lontane le vespe

Non si tratta del solito “rimedio della donna” bensì di una dritta che arriva dalla scienza. Ebbene sì, gli scienziati si sono occupati anche di questo. Gli esperti presenti al Cheltenham Science Festival hanno rivelato lo stratagemma per prevenire l’attacco di uno sciame in cerca di viveri.

È sufficiente “prenderne una in ostaggio”. In questo modo si interrompe la comunicazione tra la prima vespa mandata in avanscoperta e le altre presenti nel nido. Non potendo tornare a casa, non potrà portare le informazioni raccolte durante il suo viaggio esplorativo e chiamare rinforzi famelici. Una volta finito di pranzare, l’ape tornerà libera.

Ostaggi sì, morti no. Su questo punto gli esperti sono categorici: le vespe non si uccidono, il loro operato è fondamentale per l’ambiente dal momento che cacciano a loro volta altri insetti e si nutrono di ragni e scarafaggi.

“Le vespe mangiano qualsiasi cosa e sono in grado di andare praticamente su qualsiasi tipo di materiale o superficie esistenti, il che le rende incredibilmente preziose per il nostro ecosistema – sottolinea il professor Adam Hart dell’Università di Gloucester al Telegraph – Non sono creature aggressive, ma quando qualcuno inizia ad agitare le mani per scacciarle loro provano a difendersi.”

vespe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.