CONDIVIDI

Eliminiamo i chili superflui

I chili in eccesso, si sa, sono il cruccio di molte donne. Per questo abbiamo deciso di correre in aiuto di tutte le signore che hanno deciso di sbarazzarsi una volta per tutte del peso superfluo. In questo articolo vi proponiamo proprio una dieta lampo che vi permetterà di perdere 5 chili in una settimana. 

Dimagrire, infatti, non è una questione puramente estetica, ma apporta anche notevoli benefici alla nostra salute. In primis dimagrendo si riduce il rischio di contrarre delle malattie gravi.

Acquisterete anche più energia e non avrete più il fiatone dopo aver salito una rampa di scale.

Se vi abbiamo motivato abbastanza, non vi resta altro che continuare a leggere l’articolo e poi provare la dieta consigliata qui sotto. 

Dieta sana e soprattutto equilibrata

La prima dieta di cui vogliamo parlarvi si basa su un tipo di alimentazione che vi permetterà di perdere peso velocemente. 

Affinché la dieta dia i risultati sperati sarà necessario seguire attentamente queste regole: 

  • Non mangiare mai fuori pasto
  • Consumare oltre ai 3 pasti principali della giornata (colazione, pranzo e cena) uno spuntino a metà mattina e una merenda
  • Non bere alcolici o bevande zuccherate
  • Bere tanta acqua
  • Non saltare mai i pasti
  • Bere tisane non zuccherate o centrifugati di verdura
  • Limitare l’uso dell’olio extra vergine d’oliva: un cucchiaino a pasto
  • Limitare la frutta a solo due porzioni al massimo al giorno
  • Cercare di prediligere i carboidrati a basso indice glicemico o sostituirli con frutta e verdura, alimenti ricchi di vitamine, minerali, nutrienti e fibre che permettono di saziarsi presto.
  • Svolgere un’attività fisica moderata: se non potete praticare sport fate una passeggiata.

Menù della dieta

Per riuscire a perdere 5 chili in una settimana bisogna comunque seguire dei regimi alimentari equilibrati. No al digiuno assoluto, perchè non fa per niente bene all’organismo

Inoltre le diete “last minute” dovrebbero essere seguite per non più di una settimana. 

La dieta che abbiamo scelto per voi comprende un menù di questo tipo:

Primo giorno:

Colazione: tè o caffè senza zucchero, 3 fette biscottate integrali con un velo di marmellata.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: 60 g di pasta al pomodoro integrale, insalata di verdure crude.

Merenda: una tazza di tè o caffè e un frutto fresco.

Cena: minestrone di verdure, 200 g di pesce cotto al vapore, insalata mista e un piccolo panino integrale di 30 grammi.

Secondo giorno:

Colazione: tè o caffè senza zucchero, uno yogurt magro e una manciata di cereali integrali.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: 30 g di pane integrale, 150 g di ricotta di mucca, insalata di ortaggi crudi.

Merenda: una tazza di tè o caffè, un frutto fresco.

Cena: passato di verdure, 200 g di petto di pollo ai ferri con il pan grattato, un’insalata mista.

Terzo giorno:

Colazione: tè o caffè senza zucchero, 3 fette biscottate integrali oppure 4 biscotti integrali, uno yogurt magro oppure un frutto.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: solo 30 g di pasta con i fagioli, insalata mista di ortaggi crudi.

Merenda: una tazza di tè o caffè, un centrifugato di verdura verde.

Cena: minestrone di verdure, 1 uovo sodo, insalata mista e infine 30 g di pane integrale.

Quarto giorno

 Colazione: tè o caffè senza zucchero, 3 fette biscottate integrali oppure 4 biscotti integrali, uno yogurt magro oppure un frutto.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: 50 g di riso con le zucchine, una fettina di formaggio o un’insalata di quinoa con verdura e feta.

Merenda: una tazza di tè o caffè, un frutto fresco.

Cena: passato di verdure, 200 g pesce fresco al vapore, insalata mista e 30 g di pane integrale.

Quinto giorno

 Colazione: tè o caffè senza zucchero, 3 fette biscottate integrali con un velo di marmellata.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: 60 g di spaghetti al pomodoro o con verdura a piacere e insalata per concludere il pasto.

Merenda: una tazza di tè o caffè, uno yogurt magro

Cena: zuppa di legumi, insalata mista, 30 g di pane integrale.

Sesto giorno

Colazione: tè o caffè senza zucchero, 3 fette biscottate integrali oppure 4 biscotti integrali, uno yogurt magro oppure un frutto.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: 160 g di formaggio magro, 30 g di pane integrale, insalata.

Merenda: una tazza di tè o caffè, un frutto fresco. Cena: minestrone di verdure, 60 g di bresaola, insalata mista e 30 g di pane integrale.

Settimo giorno

Colazione: tè o caffè senza zucchero, una fetta di pane integrale tostata con marmellata.

Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia fatta in casa, senza zuccheri aggiunti.

Pranzo: 50 g di riso integrale condito con verdure cotte a vapore, insalata di ortaggi.

Merenda: una tazza di tè o caffè, un frutto fresco.

Cena: passato di verdure, 200 g di pesce al vapore, 1 patata piccola sempre cotta al vapore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.