CONDIVIDI

Dimagrire si può

Diciamocelo, spesso e volentieri riuscire a tornare in forma può essere un’impresa davvero ardua. Chi poi è un forte sovrappeso e si trova nella posizione di dover perdere 20 chili o più, si potrà facilmente scoraggiare.

Ma niente è impossibile, e con una dieta adatta e ben equilibrata, potrete facilmente eliminare tutti quei chili in eccesso. 

Dieta per perdere 20 chili: i cibi da preferire

Per riuscire a perdere peso ovviamente la prima cosa da fare è quella di ridurre l’apporto calorico giornaliero.

Le donne non dovrebbero mai scendere sotto le 1000 kcal al giorno mentre gli uomini dovrebbero restare attorno alle 1200 kcal, chiaramente se desiderano dimagrire e pure tanto. Queste sono le indicazioni fornite dal  National Institutes of Health.

Bisogna scegliere un menù che comprenda solo cibi sani e che allo stesso tempo soddisfano i requisiti nutrizionali senza però sforare con le calorie. 

Bisogna mangiare spesso frutta, verdura, cereali integrali e latticini a basso contenuto di grassi. Consumate le proteine magre come carne di pollo, pesce, tagli magri di carne, fagioli e uova. Evitate invece i carboidrati ad alto indice glicemico.

Consigli utili per dimagrire fino a 20 chili

Se volete rendere ancora più efficace la vostra dieta allora provate a seguire questo consiglio: un trucco semplicissimo consiste nel regolare il numero dei pasti giornalieri e nella quantità delle portate.

Si consiglia di consumare 5 pasti al giorno, ovviamente senza esagerare con le porzioni. In questo modo riuscirete a mantenere il vostro metabolismo attivo e scattante durante tutto l’arco della giornata, stimolandolo a mantenere continua la sua azione brucia-grasso.

Consumando 5 pasti al giorno, ha anche il vantaggio di non farvi patire troppo la fame. Arrivare troppo affamati ai pasti principali (pranzo e cena), vi fa correre il rischio di mangiare più del dovuto, assumendo così delle calorie in eccesso. 

Anche se il vostro intento è quello di dimagrire, ricordatevi che esistono alcuni grassi essenziali per il vostro corpo: questi sono indispensabili durante l’azione di scissione dei grassi saturi e negativi per il vostro organismo.

Mangiate quindi noci e frutta secca, latticini, pesce azzurro e frutta come l’avocado. Questi sono tutti alimenti ricchi di grassi essenziali che vi aiuteranno a dimagrire abbinati alla giusta dieta.

Utilizza piatti abbastanza piccoli, in modo da mangiare meno. Uno studio ha dimostrato, infatti, che la stessa quantità di cibo può fornire una diversa sensazione di sazietà, a seconda che il cibo sia posto in un piatto piccolo che, di conseguenza, appare colmo, o in un piatto grande che, al contrario, sembra piuttosto vuoto.

Preferite riso e pane integrale al riso e pane banco, in quanto la quantità di carboidrati contenuta negli alimenti integrali è, sicuramente, minore rispetto alla quantità di carboidrati contenuta negli alimenti bianchi; di conseguenza potete consumarne una porzione più abbondante. 

È indispensabile sapere, che per ottenere i risultati sperati, ogni dieta ipocalorica deve essere associata ad una costante attività fisica. E come ogni dieta dimagrante, è consigliabile chiedere l’aiuto di un dietologo, prima di iniziarla.

Esempio di menù per perdere almeno 20 chili

Colazione. Appena svegli potete prepararvi un uovo sodo, una fetta di pane integrale e un bicchiere di succo di frutta senza zucchero.

Spuntino mattutino. Come spuntino preparatevi un frullato di banane, fragole, ananas, latte e cacao magro.

Pranzo. Un insalata mista con tonno, fagioli, un uovo, pomodori e lattuga, un rotolo di pane integrale. Da bere solo acqua.

Spuntino pomeridiano Due fette di pane spalmate con miele.

Cena. Cucinate alla griglia una trota con un contorno di insalata e patate al forno. Per dessert un po’ di frutta a piacere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.